Codice tributo 1701 “Credito sost.d'imposta trattam.integrat DL 3/2020” a debito (CBI\HOMEBANKING)

1701

In sede di conguaglio fiscale è possibile trattenere al dipendente un importo riferito al trattamento integrativo previsto dal DL n.3/2020. Questo importo deve essere versato all’erario con il modello F24 utilizzando il codice tributo 1701 a debito.
È emerso che il flusso telematico inviato alle banche sia bloccato perché  utilizzato il tributo 1701 a debito.

Nella risoluzione n.35/20202 che istituisce il tributo l’Agenzia delle Entrate non ha esplicitato che il tributo 1701 possa essere utilizzato anche a debito.  Approfondendo si è appurato che l’Agenzia delle Entrate, tramite il canale Entratel o fiscoline, ha previsto l’utilizzo del tributo 1701 sia a debito che a credito.
Il blocco applicato dal software di controllo utilizzato dalle banche, in presenza del tributo 1701 a debito, è quindi errato.

Last updated on 28/10/2020
Ti è stato utile?0000